prenota

Come rispettare i buoni propositi?

Come rispettare i buoni propositi?

Basta! Prometto che da domani smetto di mangiare le unghie, vado a letto presto, smetto di fumare, basta mangiare dolci, e chi più ne ha più ne metta! Tutti buoni propositi che fatichiamo a mantenere. 

Infatti, decidere di smetterla è il classico mantra del lunedì!

Ma quanto ci vuole davvero per smantellare le vecchie routine tossiche? Lo studioso Marco Borges afferma che bastano 22 giorni: “Il cervello umano è una macchina straordinaria, capace di riprogrammarsi nel tempo: più spesso si adotta un comportamento specifico, più numerosi saranno i percorsi messi in atto per sostenerlo. Gli esperti parlano di NEUROPLASTICITA’: la capacità del cervello di mutare connessioni e comportamenti in risposta a nuove informazioni e stimoli sensoriali. Impegnatevi a introdurre nuove e più sane abitudini per 21 giorni, e il 22esimo troverete una versione migliore di voi stessi!”

 

La Dieta Paradossale

Lo psicoterapeuta Giorgio Nardone afferma: “Tutti noi tendiamo a ripetere i copioni di successo come se dovessero funzionare in eterno. Non sempre è così, e questo nel tempo può causare problemi e vere e proprie psicopatologie, fobie, manie. Meglio quindi interrompere le CATTIVE ABITUDINI e APRIRSI AL CAMBIAMENTO”. Un’ottima tecnica afferma che se rendiamo l’azione volontaria, il comportamento compulsivo si interrompe; chiamiamo questa tecnica “la dieta paradossale”.

Un esempio pratico. Mangia tutto ciò che solitamente ti è proibito nelle diete: cioccolatini, dolci, salumi, ecc.

Nella prima settimana vedrai un aumento di peso, ma ne varrà la pena! Se ti concedi tutto ciò che ti appaga, alla fine saturerai il tuo desiderio, togliendo a quei cibi l’aspetto aggressivo che li rendeva attraenti. Il tuo organismo si orienterà su piatti più salutari, ripristinando un meccanismo auto regolativo.

Questa tecnica vale anche per gli insonni: se la veglia a occhi sbarrati dura più di un’ora bisogna alzarsi e sbrigare azioni noiosissime (archivio documenti, faccende domestiche, ecc), tornare a letto e rifare la stessa cosa in caso di risvegli precoci. Applicando questa tecnica in modo ferreo per più giorni, si riescono a risolvere le insonnie più tenaci.

E tu? Cosa vuoi cambiare da questo momento? Solo un consiglio: provaci per 22 giorni.

Nota: contenuto tratto da un articolo della rivista Health.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere anteprime esclusive, promozioni e novità.
Iscriviti
© Copyright 2017 - Sanasnella Beauty Center - P.IVA: 02490180961 - Privacy Policy