prenota

 Riso basmati VS riso carnaroli

Riso basmati VS riso carnaroli

Oggi facciamo uno zoom tra il riso carnaroli (quello usato tipicamente per i risotti) e il riso basmati.

La più grande differenza tra le due tipologie di riso è l’indice glicemico.

Premessa: cos’è l’indice glicemico? L'indice glicemico misura la capacità di un determinato alimento di alzare la glicemia (quantità di zucchero nel sangue) dopo il pasto rispetto a uno standard di riferimento che è il glucosio puro (100). Più l’indice glicemico è alto, più aumenta la secrezione di insulina.

Sappiate che più la risposta insulinica è alta, maggiore è il rischio di prendere peso.

La sostanziale differenza tra carnaroli e basmati è proprio questa: il primo ha un IG di 70, a volte anche 80, mentre il secondo di 50.

Esistono anche altri tipi di riso, come il riso rosso con il suo IG di 55, il basmati integrale (IG 45), il riso selvatico (IG 35).

Perciò sia che tu voglia perdere peso, controllarlo o meglio ancora mangiare bene e sano, preferisci sempre chicchi lunghi e fini, il tuo organismo ti ringrazierà!

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere anteprime esclusive, promozioni e novità.
Iscriviti
© Copyright 2017 - Sanasnella Beauty Center - P.IVA: 02490180961 - Privacy Policy